fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ragusa, 4 giugno 2019 – Programmazione settimanale del Cine Teatro Lumière da mercoledì 5 giugno a mercoledì 12 giugno.


mercoledì 5 giugno



"Rocketman" genere biografico, diretto da Dexter Fletcher, con Taron Egerton e Bryce Dallas Howard
Orari: 18:30 E 21:30

Proiezione in lingua originale inglese sottotitolata in italiano

dal 6 all'11 giugno


Da giovedì 06 giugno a martedì 11 giugno Cafarnao – di Nadine Labaki
Orari: 18:30 e 21:00
Lunedì 10 giugno chiusura settimanale

12 giugno


Mercoledì 12 giugno "Dentro Caravaggio"  replica nazionale; docufilm di Francesco Fei con Franco Lombardi

Orari: 18:30 e 21:30
Info e prenotazioni: 3492249680

Cafarnao


Bambini che non vanno a scuola ma lavorano e vivono in strada da mattina a sera; famiglie numerose e poverissime dove può capitare di 'vendere' una figlia 11enne come sposa bambina; migranti che sognano una nuova vita, e una ribellione: quella del 12enne Zain che fa causa ai genitori, per averlo messo al mondo condannandolo a una vita di privazioni. E' il luogo di ingiustizie e confusione, fra i bassifondi più poveri di Beirut raccontato da 'Cafarnao - Caos e miracoli' della libanese Nadine Labaki.

Il film, premio della Giuria a Cannes 2018, è stato in gara agli Oscar come miglior film straniero.

Dentro Caravaggio


A cinque secoli dalla morte, con l’infinito numero di libri e mostre a lui dedicati, i film, i fumetti, gli articoli di giornale, gli approfondimenti, cosa continua a raccontarci la figura di Caravaggio? Come mai questo personaggio riesce sempre, in maniera così densa e composita, a scuotere chi osserva le sue opere e chi legge della sua vita?
Per provare a rispondere a queste domande una sera d’inverno, Sandro Lombardi, uno degli artisti più carismatici e poliedrici del panorama teatrale italiano, sale le scale di Palazzo Reale a Milano per visitare la mostra Dentro Caravaggio, un’esposizione che ha presentato al pubblico opere provenienti dai maggiori musei italiani e da altrettanto importanti musei stranieri, affiancando per la prima volta le tele di Caravaggio alle rispettive immagini radiografiche.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry