fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Città di Scicli imbattibile al Geodetico: vittoria sul Siracusa Meraco e ancora primo posto in classifica

 

Scicli, 19 gennaio 2015 – Dopo il mezzo passo falso della scorsa settimana, con il pareggio in casa dell’ultima in classifica, il Città di Scicli si riscatta in maniera roboante, battendo senza mezzi termini il Siracusa Meraco, una delle principali pretendenti alla vittoria finale del campionato.

Per la cronaca, il punteggio finale è di 6 - 3 in favore, appunto, dei cremisi, in una partita condizionata dalla forte umidità che ha impegnato non poco tutti i giocatori, e non solo, in campo.

 

Il match non inizia nel migliore dei modi per i ragazzi allenati da Simone Giannì: sono infatti gli ospiti a portarsi in vantaggio ed a gelare l’entusiasmo di un Geodetico, casa storica del calcio a cinque sciclitano, gremito in ogni suo ordine di posto e che certamente rappresenta un fiore all’occhiello ed un vanto del Città di Scicli.

Dopo lo sbandamento iniziale, i cremisi si riorganizzano ed iniziano a macinare buone trame di gioco che portano il Città di Scicli al pareggio con uno strepitoso gol al volo di Mittelman. Questa rete regala nuova linfa alla squadra che, prima della fine del primo tempo, riesce a portarsi sul 3 - 1.

 

La seconda frazione di gioco si apre con l’immediata reazione del Meraco, che in pochi minuti riesce persino a pareggiare il conto dei gol.

La mossa vincente di mister Giannì è rappresentata dall’ingresso in campo di Trovato: con un ottimo impatto sulla partita, ed il gol del 4 - 3, riesce a portare vitalità in un momento di calo fisico e mentale di tutta la squadra.

Le successive reti messe a segno da Greco e nuovamente da Mittelman regalano il 6 - 3 finale al Città di Scicli ed una vittoria molto importante per il prosieguo del campionato, proprio perché ottenuta contro una diretta concorrente per la promozione in C1.

 

“Partita condizionata dal campo scivoloso, contro un ottimo avversario che ci ha messo spesso in difficoltà”, commenta l’allenatore cremisi Giannì.

“Raccogliamo questi 3 punti che danno continuità a quanto di buono fatto finora. Il morale dei ragazzi è alto ma serve un ulteriore salto di qualità che può arrivare solo con il lavoro settimanale e con una maggiore consapevolezza dei nostri mezzi”.

“Per quanto riguarda la promozione - conclude Giannì -, siamo 4 squadre in soli 3 punti. Per puntare al primo posto finale serve migliorare diversi aspetti. Nei ragazzi non è ancora scoccata la scintilla per raggiungere questo traguardo, impensabile ad inizio stagione”.

 

Con la vittoria sul Siracusa Meraco, il Città di Scicli conserva il primato in classifica, in coabitazione con il Città di Sortino, a quota 35 punti.

Il prossimo impegno di campionato lo vedrà impegnato sul non semplice campo del Rosolini, squadra che occupa il sesto posto in graduatoria con 20 punti.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry