fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

#Scicli, 2 marzo 2016 – Domenica 6 Marzo si spera in una giornata serena, e sono previste temperature che potrebbero toccare anche i 20 °C. 

Potrebbero essere condizioni ideali per l’ottava edizione della Granfondo Città di Scicli, Trofeo Banca Agricola Popolare di Ragusa, evento organizzato dal “G.S. Amici del Pedale Scicli”.

Anche quest’anno oltre alla Granfondo la possibilità di correre la  Medio-Fondo, 80 km, 45 in meno rispetto a chi correrà tutto il tracciato, che si snoda per le strade della provincia iblea, tra campagna, mare e barocco, si attraverseranno i territori di Modica, Ragusa, Giarratana, Pozzallo e ovviamente Scicli, dove è prevista la partenza e l’arrivo.

Già da sabato pomeriggio Scicli sarà invasa dai ciclisti che hanno deciso, oltre che di partecipare alla manifestazione, di visitare e conoscere la città barocca. Come gli scorsi anni B&B pieni. La Granfondo si riconferma un grande evento sportivo che raccoglie oltre 500 partecipanti; basti pensare che anche quest’anno, sarà a Scicli anche un gruppo sportivo proveniente da Malta per poter correre il percorso scelto dagli organizzatori, che, come si diceva prima, è un misto tra barocco, montagna/campagna e mare.

Oltre al pasta party offerto come di rito a atleti e familiari al seguito anche quest’anno viene confermato lo spettacolare buffet di torte offerto dai maestri pasticceri di Scicli e borgate ai quali si sono affiancati anche il “caffè Sicilia” di Giarratana e la “pasticceria Mattioli” di Pozzallo.

Confermata inoltre per il quarto anno consecutivo la presenza di Radio Mediterraneo, con una lunga diretta da Piazza Italia, dalle ore 9 alle ore 13, condotta da Giovanni Giannone. Durante la trasmissione previste interviste  e collegamenti telefonici con il giornalista Carmelo Riccotti La Rocca, che seguirà la gara lungo il tracciato.

 

 

I trofei sono realizzati dallo sciclitano Giuseppe Sammito.

L’anno scoro  ha vinto la Granfondo Enrico Di Martino, della DRC Casa Rosolini che ha tagliato il traguardo in Piazza Italia in 3 h e 22 minuti. La Mediofondo, il percorso più corto, è stata vinta da Alessandro Romano (Soave Team), tagliando il traguardo con un tempo di 2 ore 6 minuti 39 secondi.

 

Qui di seguito l’albo d’oro della manifestazione sportiva

2009  Fabio Alessi “Sicily Fruit Lo Giudice Rubino Group”

2010  Enzo Buccheri “Cicli Buccheri Niscemi”

2011  Luca Gullotta “Città di Misterbianco”  tempo 3h:21′:43″

2012  Salvatore Coco “Città di Misterbianco”  tempo 3h:16′:13″

2013  Salvatore Coco “Città di Misterbianco”  tempo 3h:08′:25″ (tenendo una media di 39,803 km/h).

2014  Maurizio Santonastaso “Salvatore Rametta Dusty”  tempo 3h:27′

2015  Enrico Di Martino DRC Casa Rosolini”  tempo 3h:22′


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry