fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Marina di Ragusa, 14 settembre 2015 – I carabinieri di Marina di Ragusa hanno coadiuvato la squadra EOD del 4° Reggimento genio guastatori di Palermo nelle operazioni di messa in sicurezza, rimozione e brillamento delle tre bombe trovate in Contrada Castellana Nuova.

Alle operazioni ha partecipato una squadra della croce rossa italiana.

La squadra EOD (“explosive ordnance disposal” - bonifica di ordigni esplosivi), giunta sabato mattina a Marina di Ragusa da Palermo, unitamente ai CC e alla CRI è andata sul posto. Una volta compiutamente identificati i tre ordigni, essi sono stati messi in sicurezza per il trasporto, ovvero sono stati messi nelle condizioni di non potersi attivare accidentalmente nel corso del movimento. Dopodiché sono stati portati in contrada fontana nuova, sempre del comune di Ragusa, presso una cava, ove è stato allestito un piccolo “fornello”, come nel gergo degli artificieri è chiamato il punto di brillamento, generalmente un piccolo scavo rinforzato con sacchi di sabbia.

Quindi con alcuni panetti di tritolo e un detonatore a distanza le tre bombe sono state distrutte in massima sicurezza.

Gli artificieri hanno confermato che – come stimato dai carabinieri di Ragusa – si trattasse di due proiettili da mortaio M49A2 ad alto potenziale e una granata da fucile modello M9A1 americana, anticarro ad alto esplosivo.

La provincia iblea, purtroppo, essendo stata teatro dello sbarco anglo-americano, è caratterizzata da questi ritrovamenti che potrebbero anche essere pericolosi e letali se gestiti da mani inesperte o incoscienti.

I carabinieri raccomandano a tutti i cittadini, qualora trovassero casualmente ordigni, di non toccarli per nessun motivo ma di contattare il numero unico gratuito europeo di pronto intervento 112 al fine di far intervenire personale competente ed esperto.

 

Marina di Ragusa: a Fontana Nuova trovati ordigni bellici


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry