fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

#Siracusa, 31 dicembre 2015 – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa unitamente a personale del Comando Stazione di Priolo Gargallo hanno arrestato in flagranza di reato, D.Y., 20enne etiope, pregiudicato, per il reato di rapina, resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale. 

L’arrestato, che si trovava all’interno del centro commerciale Auchan, è stato fermato da una guardia giurata in servizio presso l’ipermercato, insospettita dall’atteggiamento del soggetto che alla sua vista cercava di allontanarsi superando le barriere antitaccheggio. Effettivamente all’interno dello zaino che l’etiope portava a tracolla è stata trovata diversa merce (non di prima necessità) che poco prima era stata sottratta nel supermercato per un valore di 45 euro. 

Il soggetto ha subito iniziato a minacciare e percuotere la guardia giurata e un addetto della sicurezza tanto che è stato necessario l’intervento dei Carabinieri. 

Alla vista degli operatori egli ha continuato a proferire minacce di morte ed altri insulti nonché con calci e spintoni ha cercato di divincolarsi. I militari sono comunque riusciti a bloccarlo e ad accompagnarlo in caserma per le formalità di rito al termine delle quali è stato tradotto presso la casa circondariale di Cavadonna così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry