fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 2 dicembre 2016 – I Carabinieri del Comando Stazione di Cassibile sono intervenuti in un bar della frazione poiché due uomini, arrabbiati per le continue perdite alle slot machine, hanno iniziato a colpire le stesse con calci e pugni. 

È stato richiesto l’intervento dei Carabinieri che giunti sul posto sono stati aggrediti ed offesi dai due soggetti che si rifiutavano di farsi identificare.

I due, S.A., classe 1971, di Cassibile, pregiudicato e S.S., classe 1984, di Pachino, con precedenti di polizia, sono stati bloccati ed accompagnati in caserma, e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Siracusa sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry