fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Religione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 22 giugno 2016 – L’educazione sessuale, le situazioni di fragilità affettiva, la controversia sul gender, il ruolo dei coniugi separati o divorziati, l’accesso all’eucaristia dei divorziati risposati, le coppie di fatto. 

Sono alcuni dei temi affrontati da Papa Francesco in Amoris laetitia ovvero la gioia dell’amore, ultimo documento sulla famiglia, uscito il 19 marzo scorso. L’eco delle pagine del Papa è stato subito forte non soltanto nell’ambito della Chiesa cattolica. L’attenzione dei media si è concentrata soprattutto sulle questioni più attuali e scottanti per la prassi ecclesiale. Nella sensibilità di Papa Francesco, sono proprio queste le situazioni che sfidano la Chiesa ad interrogarsi e a trovare soluzioni nuove di cura delle persone.

L’Istituto Superiore di Scienze Religiose San Metodio ha voluto organizzare un incontro per domani, giovedì 23 giugno, presso il Centro Convegni del Santuario della Madonna delle Lacrime a Siracusa, con inizio alle ore 19.

Interverrà don Paolo Gentili, esperto sulle questioni relative alla famiglia, e direttore dell’Ufficio per la Pastorale Familiare della Conferenza Episcopale Italiana. A lui è stato chiesto non solo di illustrare la fotografia reale della famiglia odierna, ma anche di offrire qualche spunto di discernimento ecclesiale delle situazioni controverse. Modera la serata la Graziana Zaccarello, psicoterapeuta e docente di Psicologia della religione presso il San Metodio.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry