fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A Ragusa il Corso di preparazione ai test per il sostegno. La sede individuata è il liceo Scientifico Enrico Fermi. Iscrizioni entro il 12 marzo 2019

 

Ragusa, 4 marzo 2019 – Anche a Ragusa  AZ FORMAZIONE  svolgerà il Corso di preparazione per accedere alle prove preselettive, che daranno accesso all’ Università ,per acquisizione del Titolo di specializzazione di insegnante di Sostegno 

 Il corso sarà tenuto presso i locali dell’Istituto   del Liceo Scientifico Enrico Fermi in orari 15/15:30 - 18:30 nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, con inizio tra la seconda e terza settimana di Marzo . Sono già aperte le iscrizione al Corso. La data ultima per le iscrizioni  è fissata  per il  12/03/2019 

AZ FORMAZIONE è già attivo sulla città di Catania e notato l’interesse anche in provincia di Ragusa ha considerato l'opportunità di riproporre il corso per affrontare la prova preselettiva in questione con un  percorso di 30 ore nella suddetta sede.  L'attività formativa sarà tenuta da docenti formatori specializzati, esperti nella formazione e professionisti nell'ambito legale attraverso lezioni d'aula frontali. 

Com’è noto, lo scorso 21 Febbraio è stato pubblicato il decreto che ha definitivo le date utili alle prove preselettive per l'accesso al corso di abilitazione al sostegno.  Le prove preselettive si svolgeranno su data unica a livello nazionale il 15 aprile per la scuola dell'infanzia e primaria ed il 16 aprile per la scuola secondaria di primo e secondo grado e permetteranno, in caso di esito positivo, l'accesso alle successive prove. Il TFA Sostegno è un percorso formativo organizzato dagli Atenei italiani che permette di conseguire la specializzazione per la docenza sul sostegno nelle scuole italiane. La risposta è stata piuttosto partecipativa da quanti, in possesso dei requisiti e non, volessero prendere parte alle selezioni. Il decreto fornisce il quadro completo delle prove da sostenere per accedere al percorso: una prova preselettive, una o più prove scritte e un orale. 

Le competenze che i candidati dovranno dimostrare di possedere sono le seguenti:

a. Capacità di argomentazione e corretto uso della lingua

b. Competenze didattiche diversificate in funzione del grado di scuola;

c. Competenze su empatia e intelligenze emotive;

d. Competenze su creatività e pensiero divergente;

e. Competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di autonomia delle istituzioni scolastiche.

Per prepararsi al meglio sono tante le offerte formative di enti qualificati. 

AZ FORMAZIONE  fornirà tutti gli strumenti utili per affrontare la prova preselettiva in questione. 

I docenti coinvolti nella formazione  di Ragusa sono:

- Prof.ssa Ragusa Maria Valeria,  docente di Filosofia e Scienze Umane presso l'Istituto d'istruzione superiore “G. MAZZINI” Vittoria
- Avvocato Alessandro Sittinieri libero professionista, Ragusa
- Dott.ssa Viviana Campilongo  Psicologa e psicoterapeuta
- Prof. Fausto Senia, docente presso l'Istituto d'istruzione superiore “G. MAZZINI” Vittoria 

Gli Atenei siciliani che organizzano il TFA Sostegno sono:

- Università Kore di Enna (290 posti disponibili)

- Università degli studi di Catania (300 posti disponibili)

- Università degli studi di Palermo (440 posti disponibili)

- Università degli studi di Messina (461 posti disponibili)

Il TFA Sostegno ha dimostrato chiaramente, grazie alle ingenti richieste ricevute, la volontà da parte dei docenti siciliani di vivere un'opportunità che permetta un profondo accrescimento professionale nonché una valida opportunità lavorativa nell’ambito scolastico .

 Per ulteriori informazioni contattare l’infoline allo 0952887794; 3922206821; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

AZ Formazione è in Piazza Cavour, 19 - Catania, te. +39.095.2887794


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry