fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cittadine al voto: mostra documentaria a Ragusa (San Vincenzo Ferreri) sui 70 anni del voto alle donne...

 

***

Si svolgerà Venerdì 16 dicembre alle ore 11 l'inaugurazione della Mostra documentaria "Cittadine al voto - 70° Anniversario del voto alle donne”, presso l'Auditorium San Vincenzo Ferreri a Ragusa Ibla (Via Giardino, 1).

 

La mostra, ad ingresso libero, rimarrà aperta tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 19, fino al 6 gennaio 2017.

 

Programma

 

Saluti istituzionali

 

Introduzione, Maria Carmela Librizzi (Prefetto di Ragusa), Prof. Giuseppe Barone (Direttore Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali Univ. di Catania)

 

Presentazione della mostra “Cittadine alle urne” (a cura di Giuseppe Barone e Alessia Facineroso)

 

Proiezione del video “Iblee al voto” (a cura di Marcella Burderi)

 

Enti organizzatori:

Prefettura di Ragusa, Comune di Ragusa, Università degli Studi di Catania, Archivio di Stato di Ragusa, Fondazione “Grimaldi” di Modica, Banca Agricola Popolare di Ragusa, Centro Studi “Feliciano Rossitto”

 

Con la partecipazione di: Archivio Storico della Camera, Archivio Storico del Senato, Archivio Fondazione RCS, Archivio A.N.D.E., Archivio A.N.S.A., Archivio U.D.I., Fondazione “Noi donne”, Centro Studi P. Gobetti.

 

G. N.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry