fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ragusa, 20 luglio 2021 — Di seguito pubblichiamo il programma della Seconda Settimana per l'Ambiente promossa in Provincia di Ragusa, dal 25 luglio al 1° agosto 2021.

 

2ª SETTIMANA DELL’AMBIENTE

25 luglio - 1 agosto 2021

Preservare le risorse naturali per le generazioni future: la conservazione della biodiversità è una sfida in cui ognuno di noi può e deve impegnarsi per rafforzare  la produttività di qualsiasi ecosistema

Programma

25 luglio (domenica) - Il fiume Irminio: antica via di comunicazione del territorio ibleo

  • Riserva Naturale Macchia Foresta del Fiume Irminio
  • 9:00 Cerimonia di inaugurazione presso il Centro Visite della Riserva;
  • 9:30 Visita guidata della Riserva;
  • 10:15 Pulizia dei fondali antistanti la Riserva Macchia Foresta del Fiume Irminio, con la partecipazione del nucleo subacquei della Guardia Costiera, del Centro Subacqueo Ibleo Blu Diving, del  WWF Sub e dell’E.S.A. Catania Diving School;
  • 11:30 Voli di dimostrazione con drone per le attività di controllo ambientale e difesa del territorio.

 

  • Diga Santa Rosalia - Percorso naturalistico, con la partecipazione del Club Alpino Italiano (CAI) Sezione di Ragusa e Presidio della Polizia Provinciale di Ragusa.
  • 8:30 raduno presso l’invaso artificiale Santa Rosalia, primo ingresso lato Nord (36°59’54,57,25’’ N – 14°46’44,10’’ E);
  • 9:30 itinerario trekking ad anello lungo i sentieri forestali di circa 8 Km e attraversamento di piccoli guadi, con partenza dal ponte Carcallè - accompagnatori CAI ra Silvana Corallo e Sig. Mario Tumino;
  • 12:30 visita alle Querce in C.da Carcallè;

NB: (si raccomanda l’utilizzo di scarpe ed attrezzature da trekking; le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre giorno 24 luglio ore 12:00 ai seguenti indirizzi e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.);

Dal 25 luglio al 1 agosto: tutela del mare e salvaguardia della biodiversità

  • Pulizia del mare: raccolta in porto dei rifiuti recuperati in mare durante l’attività di pesca dalle marinerie di Scoglitti, Donnalucata, Pozzallo, con la partecipazione del Consorzio di Gestione della Pesca Artigianale (Co.Ge.Pa.) di Ragusa e del WWF Sicilia Area Mediterranea ODV;

 

  • Salvaguardia della biodiversità: Visite guidate giornaliere dalle 9:00 alle 12:30 agli habitat naturali (le specie endemiche e le specie aliene), presso le Riserve Naturali:
  • Macchia Foresta del Fiume Irminio;
  • Pino D’Aleppo;

a cura delle guide dell’U.O. Riserve Naturali (le adesioni dovranno pervenire  almeno 24 ore  prima, al seguente indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.);

 

 

27 luglio (martedì) dalle 17:00 alle 19:00

  • Raccolta dei rifiuti spiaggiati lungo l’arenile di Cava D’Aliga, con la partecipazione di Legambiente circolo Kiafura – Scicli, dell’Associazione Cava d’Aliga d’aMare e del Club Alpino Italiano (CAI) Sezione di Ragusa;

28 luglio (mercoledì) dalle 9:00 alle 12:30

  • Le meraviglie arboree di Monterosso Almo con la partecipazione del Club Alpino Italiano (CAI) Sezione di Ragusa:
  • 8:30 raduno presso la circonvallazione di Monterosso Almo (incrocio Sant’Antonio u vecchiu - 37°05’31,06’’ N – 14°45’35,50’’ E);
  • 9:30 itinerario trekking di circa 7 Km lungo i sentieri forestali della Lecceta di Monterosso Almo e attraversamento di piccoli guadi del Torrente Amerillo - accompagnatori CAI Sig.ra Silvana Corallo, Sig. Mario Tumino e Sig. Alessandro Pantano;

 

NB: (si raccomanda l’utilizzo di scarpe ed attrezzature da trekking, le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre giorno 27 luglio ore 12:00 ai seguenti indirizzi e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.);

30 luglio (venerdì) dalle 9:00 alle 12:30

  • Raccolta dei rifiuti spiaggiati lungo il litorale di Scoglitti (Riviera Kamarina) con la partecipazione di Fare Verde Vittoria, del Rotary Club Vittoria, Rotaract Club Vittoria e dell’Associazione Culturale Libero Pensiero;

31 luglio (sabato) dalle 9:00 alle 12:30  -

  • Raccolta dei rifiuti spiaggiati lungo il litorale di Ispica tra Viale Kennedy e Via Ucca a Marina, con la partecipazione di Legambiente circolo Sikelion – Ispica, Ass. I Pirati della Marza e il Gruppo Scout Ispica 2;

 

  • La biodiversità dei Monti Iblei, con la partecipazione della Condotta Slow Food  Ragusa, del WWF Sicilia Area Mediterranea ODV e dell’Associazione Produttori Olivicoli - APO Catania:
  • 9:00 raduno nei pressi dello stadio di Giarratana;
  • 9:30 Azienda Fagone, visita guidata dei campi della cipolla di Giarratana (Presidio Slow Food);
  • 11:00 Frantoio Covato di San Giacomo con assaggio dell’olio DOP e IGP;
  • 12:00 Fattoria Didattica Albacara di San Giacomo per la conoscenza della biodiversità degli Iblei. Degustazione dei presidi e dei prodotti delle Comunità Slow Food.

 

Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre giorno 30 luglio ore 12:00 al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

1 Agosto (domenica) dalle 9:00 alle 13:00

  • Gli ulivi saraceni e i prodotti tipici degli Iblei, con la partecipazione della Condotta Slow Food Ragusa , del WWF Sicilia Area Mediterranea ODV e dell’Associazione Produttori Olivicoli - APO Catania;
  • 9:00 raduno al santuario della Madonna di Gulfi (36°02’21,66’’ N – 14°41’26,12’’ E);
  • 9:30 visita agli ulivi secolari (ulivi saraceni) di C.da Canseria;
  • 10:30 sosta sotto l’imponente chioma della Quercia di C.da Muti;
  • 11:30 visita ai musei di Chiaramonte Gulfi presso il settecentesco Palazzo Montesano (Museo dell’Olio, Museo degli Strumenti etnico-musicali, Museo Liberty);
  • 12:30 degustazione di prodotti tipici, presidi e Comunità Slow Food.

 

Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre giorno 31 luglio ore 12:00 al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry