fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 8 luglio 2014 – Sarà una speciale festa di compleanno per il Porto Turistico di Marina di Ragusa che giovedì 10 luglio festeggia il suo quinto anniversario. 

Linaugurazione della struttura portuale è avvenuta il 10 luglio del 2009. 

All’interno del cartellone “Porto Eventi 2014”, il Porto Turistico di Marina di Ragusa festeggerà l’importante traguardo attraverso un fitto programma di iniziative che si svolgeranno a partire da metà pomeriggio. 

Dalle 17 alle 19 ci sarà una particolare attrazione con la “tradizionale gara delle varcuzze” [barchette, ndr], competizione tra vogatori di diverse classi ed età. A partire dalle 20 è previsto un momento istituzionale alla presenza del presidente del porto, Giulio Stanzione, del presidente della Regione, Rosario Crocetta e del sindaco di Ragusa, Federico Piccitto. 

Seguirà un confronto informale, moderato dal giornalista Michele Nania, sul tema “Il porto ieri, oggi  e domani: la parola ai protagonisti”.

L’importante occasione vedrà anche la presentazione dell’Atelier delle Raffinatezze, un nuovo concept store che si apre all’interno del porto e che programmerà alcuni eventi esclusivi. 

La lunga giornata di festa si concluderà con uno spettacolo originale, un fire show sull’acqua con una serie di giochi di fuoco. 

Durante la giornata sono state programmate delle iniziative collaterali come la mostra fotografica della tradizione marinaresca di Marina di Ragusa e la proiezione di foto del porto dalla sua costruzione ad oggi, ormai meta di migliaia di diportisti italiani e stranieri che lungo le rotte del Mediterraneo trovano una struttura accogliente, sicura e ricca di servizi. 

 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry