fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Comiso,  25 luglio 2014 – Ieri mattina il Comandante della Compagnia Carabinieri di Vittoria, Capitano Francesco Soricelli, ha consegnato agli alunni dell’Istituto d’Arte “Salvatore Fiume” di Comiso un attestato di partecipazione per il concorso artistico indetto a livello nazionale in occasione della ricorrenza del Bicentenario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri. 

È stato un breve ma significativo momento di raccoglimento con i 15 studenti che si sono cimentati nelle cinque categorie (pittorica, plastiche, grafiche, design/progetto e multimediali), ai quali è stata riconosciuto l’impegno profuso per la partecipazione al concorso, alla presenza dei docenti referenti del concorso, pof. Giusy Guastella, Natascia Lo Nigro e Filippo Campanella e del Dirigente Scolastico dell’Istituto “G. Carducci”, Caterina Giudice, alla quale è stato consegnato un attestato di partecipazione indirizzato all’Istituto che rappresenta la massima espressione di formazione artistica.

Le opere d’arte presentate dagli alunni sono ora parte integrante del patrimonio artistico dell’Arma dei Carabinieri e verosimilmente verranno conservate in appositi spazi allestiti all’interno della Compagnia Carabinieri di Vittoria.

 

Presso l’istituto, nel mese di marzo 2014, si era tenuto un convegno culturale da parte del Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Palermo Cap. Luigi Mancuso e di un rappresentante dell’Ufficio Regionale del M.I.U.R. e del M.I.B.A.C.T., alla presenza del Comandante della Stazione di Comiso Luogotenente Vito Paolo Vona teso ad illustrare le attività di tutela svolte in favore del patrimonio culturale e paesaggistico nazionale, nonché la fisionomia organizzativa e funzionale del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry