fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dal 4 al 10 agosto  ben 18 attività sportive, tra maschili e femminili, animeranno la zona tra Piazza Malta e la spiaggia antistante la Ola Beach

 

Giovedì, 31 luglio 2014 – Si terrà,  dal 4 al 10 agosto, a Marina di Ragusa (tra Piazza Malta e la spiaggia antistante la Ola Beach)  la 1° edizione della  manifestazione sportiva “Marina Sport Week”, organizzata dall’Associazione “No al doping e alla droga” e patrocinata dal Comune di Ragusa.

Verranno svolte 18 attività sportive, tra maschili e femminili,  e ludico-ricreative, rivolte a diverse fasce d’età:  calcio a 5 (beach soccer), calcio a 3 (gabbia), calcio-tennis, beach volley misto, beach rugby femminile e maschile, duathlon (corsa e bici), ping pong, biliardino, hockey (HC Ragusa), basket femminile e maschile, rollerblade, bocce, palla a mano, skateboarding.   

Domenica, 10 agosto, dalle 15 alle 21, si disputeranno le finali dei tornei, mentre alle ore 21 ci sarà la premiazione dei vincitori, presso il porto turistico, alla presenza di due illustri ospiti, Totò Schillaci e Pierluigi Pardo, noto telecronista sportivo e conduttore televisivo. Presenzierà anche  Orazio Arancio, presidente della Federugby Sicilia.

Una novità l’introduzione della disciplina  Duathlon (corsa e bici) che ha già registrato molte adesioni. Si tratta di una maratona alternata tra corsa e bici per un  percorso complessivo di 31 Km, di cui i primi 3 di corsa, 21 km in bici e gli ultimi 7 di corsa. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry