fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Avviso pubblico per alienazione immobili ex Provincia. Pervenute cinque offerte per la cessione di quattro case cantoniere e un relitto stradale

 

Ragusa, 1 dicembre 2016 – Alla scadenza del termine del 28 novembre 2016 utile per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per l’acquisto di immobili di proprietà dell’ex provincia di Ragusa sono pervenute cinque offerte per cinque diversi lotti con un aumento minimo di qualche euro rispetto alla valutazione fatta dall’Ufficio Tecnico del Libero Consorzio Comunale di Ragusa sui vari immobili messi a bando. 

Sono risultate coerenti con gli indirizzi dell’avviso pubblicato i lotti concernenti la cessione di quattro casette cantoniere su alcune strade provinciali e quella riguardante la cessione di un relitto stradale sulla s.p. n 42. Per gli altri immobili da alienare, magari di maggiore interesse architettonico, come il Palazzo della Prefettura di Ragusa, il Palazzo Floridia di Modica, l’ex Caserma dei Carabinieri di Ispica e il Palazzo Pandolfi a Pozzallo non sono pervenute offerte. Il ricavato dalle cessioni verrà destinato ad interventi urgenti di manutenzione negli istituti superiori secondari della Provincia, considerato che per la criticità finanziaria dell’Ente non è stato possibile attivare finora alcun progetto manutentivo.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry