fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Scicli, 14 dicembre 2019 – Non conosce sosta il lavoro del neonato Centro Studi e Documentazione città di Scicli che, da dicembre a marzo, arricchirà l'inverno sciclitano con una serie di incontri culturali incentrati sull'ottocento della nostra città, patrocinati dal Comune di Scicli.

Chiacchiere d'antan – Ciclo di dialoghi sull'ottocento sciclitano, questo il nome della rassegna, sarà un modo nuovo, informale, d'intendere la cultura: appuntamenti che permetteranno di scoprire una Scicli nascosta dietro l'angolo ma sconosciuta ai più, sorseggiando, grazie alla collaborazione con Flora Erboristeria un tè, una tisana, un infuso come se si fosse nel salotto di casa.

Si comincia il 21 dicembre con l'Associazione Culturale Tanit Scicli, partner dell'iniziativa, che esporrà i suoi studi a riguardo del Cimitero Monumentale di Scicli, una delle grandi opere ottocentesche che ha cambiato il volto della città e palestra di molti artisti locali grazie alle committenze delle grandi famiglie nobiliari.

Secondo appuntamento sarà l'8 febbraio quando si farà luce su I moti del 1848 a Scicli: la primavera dei popoli che cambiò l'Italia e l'Europa, capace di avere sviluppi e riflessi notevoli nella nostra cittadina.

Ultimo e terzo incontro quello del 7 marzo, Il 1860 a Scicli: uno sguardo su Scicli nell'anno della Spedizione dei Mille di Garibaldi e del referendum di annessione al neonato Regno d'Italia. 

Tutti gli incontri si svolgeranno nel Salone della Chiesa di San Giuseppe, sede del Centro Studi, a partire dalle 18.30. 

 

Per informazioni, scrivere a  "Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare il 3388614973 oppure, infine, consultare il sito  www.centrostudicittadiscicli.it 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry