fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Scicli. Riaprono, dopo i "restringimenti" i siti turistici, tra questi l'Antica Farmacia Cartia e Palazzo Bonelli-Patané

 

Scicli, 27 maggio 2020 – I musei riaprono e Tanit Scicli non si fa attendere annunciando l’apertura dell’Antica Farmacia Cartia da sabato 30 maggio e per tutto il ponte del 2 giugno, fino a martedì, oltre che tutti i sabati e le domeniche di giugno.

Gestita dall’associazione sciclitana grazie alla famiglia Cartia, da sei anni (era il 6 aprile 2014 quando aprì i battenti) la farmacia liberty risalente al 1902 è diventata uno dei luoghi più visitati di Scicli e punto di riferimento nel Val di Noto per l’importante valore storico, la bellezza artistica e il fascino che esercita come set cinematografico de Il Commissario Montalbano e dei romanzi storici di Andrea Camilleri come La Stagione della Caccia.

Sarà possibile visitare l’Antica Farmacia Cartia dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00, con tutti gli standard necessari di sicurezza stabiliti dalle istituzioni nazionali e regionali per limitare il contagio da COVID-19.

Tanit Scicli aspetta presso l’Antica Farmacia Cartia tutti i viaggiatori ma anche gli sciclitani per un viaggio pieno di fascino nella storia della nostra città.

 

***

Il 30 maggio ci sarà una bellissima sorpresa per tutti i viaggiatori siciliani che vorranno passare una o più giornate di relax a Scicli dopo la quarantena. In occasione del ponte festivo del 2 giugno, riapre infatti al pubblico uno dei luoghi d’arte più suggestivi della cittadina iblea: Palazzo Bonelli-Patané. Il prestigioso palazzo neoclassico e liberty, con i suoi meravigliosi affreschi realizzati dal maestro avolese Raffaele Scalia, sarà fruibile alle visite dal 30 maggio al 2 giugno, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, accompagnando i visitatori in un viaggio eccezionale nel mondo aristocratico-borghese del Val di Noto di inizio Novecento.

Un’occasione unica per riassaporare quel gusto della scoperta che, purtroppo la forzata permanenza a casa ci aveva tolto, un viaggio nel viaggio nella Sicilia nobiliare per abbracciare nuovamente la nostra libertà, naturalmente in tutta sicurezza.

Palazzo Bonelli Patané, solo per il mese di giugno, sarà aperto durante i fine settimana.

 

Per informazioni, visite e prenotazioni: 340.4756053 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry