fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La speciale edizione della kermesse ortofrutticola in programma dall'8 al 10 settembre, quest'anno in versione virtuale, ospiterà anche il Consorzio di Tutela del Pomodoro di Pachino IGP che presenta il valore aggiunto della totale tracciabilità dei suoi prodotti tramite la nuova tecnologia blockchain sviluppata dalla Pmi innovativa EZ Lab

 

Pachino (Siracusa), 4 settembre 2020 — Rafforzare l’identità di un prodotto unico per caratteristiche organolettiche, nutritive e salutari, raccontare la storia che l’ha fatto conoscere in tutto il mondo e le peculiarità e il contesto del territorio in cui nasce, lottando contro le contraffazioni e promuovendo la sua totale tracciabilità con una nuova tecnologia: sono queste le motivazioni alla base della partecipazione del Consorzio di Tutela del Pomodoro di Pachino IGP a Macfrut, kermesse ortofrutticola che quest’anno, a causa dell’emergenza Covid 19, diventa Digital. Dall’8 al 10 settembre il Consorzio ha predisposto una versione virtuale del suo stand nell’ambito della quale verranno proposti e presentati una serie di video e scatti che spiegano non solo le caratteristiche uniche del prodotto siciliano, ma anche la nuova tecnologia blockchain con la quale è possibile accedere, con un semplice click su un QR Code, a tutti i dati sull'origine del prodotto. Tramite l’applicazione della tecnologia della “catena di blocchi” utilizzata dal Consorzio è infatti possibile tracciare, con la massima trasparenza, il pomodoro Pachino dal campo al supermercato, e combattere le contraffazioni.

Leggi tutto: Consorzio di Tutela del Pomodoro di Pachino IGP,...

RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci editoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry