Notizie tematiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

#Siracusa, 15 marzo 2016 – Riparte il progetto Icaro, la campagna volta a sensibilizzare i più giovani sul corretto comportamento in strada e sulle norme da seguire per non mettere a repentaglio la vita propria e degli altri.

La campagna, promossa dal Ministero dell’Interno, dal MIUR, dal Ministero dei trasporti e dalla Polizia di Stato, è giunta alla XVI edizione e anche a Siracusa, come da qualche anno a questa parte, il Comandante della Polizia Stradale Antonio Capodicasa, con la collaborazione della dirigente  del provveditorato agli studi Giovanna Criscione, vuole coinvolgere sia gli istituti superiori che le scuole primarie della provincia.

Si parte il 16 e il 17 marzo al Multisala Planet Vasquez di Siracusa con due giornate dedicate agli studenti delle 22 scuole superiori siracusane e della provincia che hanno aderito all’iniziativa. È in programma uno spettacolo in cui si alterneranno momenti di ilarità a momenti toccanti come le testimonianze dei parenti di Claudio Caruso, Gabriele Chierzi e Stefano Pulvirenti, giovani vittime della strada. A questi ultimi sarà dedicato lo spettacolo teatrale Icaro young messo in scena dalla compagnia teatrale canicattinese Il Sipario diretta da Paolo Sipala, attore ma soprattutto agente della PolStrada. Seguirà giorno 18 marzo presso il Teatro Città della Notte di Augusta lo spettacolo Icaro Junior, fortemente voluto dall’Associazione Genitori e Figli di quella città, al quale parteciperanno gli alunni delle scuole primarie di Augusta e Melilli.

Si proseguirà, poi, con i tre incontri del 21, 22 e 23 marzo rivolti ai bambini delle scuole primarie di tutta la provincia che avranno luogo sempre al Vasquez. I piccoli partecipanti potranno assistere allo spettacolo teatrale Icaro junior messo in scena nuovamente dagli attori de Il sipario e vedranno l’esibizione di Michele Perniola, vincitore nel 2012 della trasmissione TV "Ti lascio una canzone".

Tutto pronto dunque per Icaro 2016, per smuovere le coscienze e accrescere nelle nuove generazioni la consapevolezza del valore della vita.

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.