Cultura

  • Argomento: Storia

Tommaso Campailla

Il Settecento è il secolo di complesse vicende politiche. In seguito alla pace di Utrecht del 1713, la Sicilia, crollata la dominazione spagnola, venne assegnata al Duca di Savoia Vittorio Amedeo II (1713-1720), che vi assunse il titolo di Re.

Leggi tutto: Il Settecento in terra iblea

  • Argomento: Matematica, scuola

Il demiurgo Archimede chiama, il 7° Istituto Comprensivo “ G. A. Costanzo”di Siracusa risponde con un torneo di stomachion nella giornata mondiale a lui dedicata — π

 

Siracusa, 18 marzo 2022 — È tornata puntuale la giornata mondiale del Pi greco day, la giornata dedicata al demiurgo siracusano Archimede e sono tornate le tante iniziative ed attività che il 14 marzo si sono alternate in molti comprensivi del capoluogo aretuseo.

Leggi tutto: Pi greco day e Archimede: torneo di Stomachion...

  • Argomento: Cultura

Ragusa, 16 marzo 2022 — In occasione del centesimo anniversario della nascita di Pier Paolo Pasolini, il Centro studi Feliciano Rossitto propone la conferenza “A 100 anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini”, che si terrà presso l’auditorium dello stesso Centro studi (Via Ettore Majorana 5, Ragusa) giovedì 24 marzo 2022, alle ore 18.

Leggi tutto: Feliciano Rossitto (Ragusa): «A 100 anni dalla...

  • Argomento: Storia

L’enfiteusi delle terre segna la data dell’emancipazione delle plebi cittadine dal giogo feudale, e della conseguente comparsa della borghesia. Quella proprietà rimasta per tanti secoli stazionaria, immutata, incontrovertibile, trovando un nuovo assetto cominciava a muoversi, a circolare, a trasformarsi: il conte presso cui stagnava ogni ragione, rinunciava ad un diritto integrale, chiamava i vassalli al condominio della terra, e questo era bastevole a destare tutte le attività ed iniziare un processo evolutivo di commercio, di proprietà, di ricchezza

 

Chi scrive sull’ordinamento della Contea, sviluppatosi dai Cabrera (1392-1477) agli Henriquez-Cabrera (1474-1702), è Raffaele Solarino.

Il primo conte, Bernardo (1392-1423), succeduto ai Chiaramonte, estese il dominio aggiungendo alla Contea i territori di Giarratana, Chiaramonte, Monterosso, Biscari, Comiso, Spaccaforno.

Leggi tutto: Ragusa al tempo dei Cabrera

  • Argomento: Letteratura

Modica, 26 febbraio 2022 — “Lockdown prima linea virale. Esperienze dal fronte ed emozioni da casa”: è questo il titolo del libro che sarà presentato nel primo “sabato letterario” di marzo del Caffè Quasimodo, programmato in collaborazione con la FIDAPA di Modica, e che si terrà alle ore 18 nell’Auditorium del Palazzo della Cultura il 12 marzo, nel quadro della XVI Stagione culturale 2021-22 del circolo culturale modicano.

Leggi tutto: Modica. Al Caffè Letterario Quasimodo un libro...

  • Argomento: Storia

Giambattista Hodierna

Nel Seicento la Contea di Modica è governata dagli Enriquez-Cabrera. In conseguenza dello sviluppo agricolo-commerciale, il secolo XVII, in linea di continuità col precedente, fu caratterizzato da una discreta attività edilizia ecclesiastica e civile. Nel quartiere degli Archi, a Ragusa, venne realizzato lo splendido ingrandimento della piccola chiesa di San Giovanni, voluto per l’ambiziosa volontà di competere coi sangiorgiari

 

Leggi tutto: Ragusa nel Seicento. La ricostruzione

Altri articoli...

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.